Recupero Dati

recupero dati

l nostro team di ingegneri è in grado di offrirti un servizio rapido ed efficiente di recupero dati da qualsiasi tipo di hard disk (ide, sata, scsi, sas), usb pen e flash card, con un’altissima percentuale di successo. Savedata, da vent’anni presente sul mercato, interviene sia nei guasti elettronici che meccanici, garantendo la riservatezza delle informazioni recuperate. In cosa consiste il recupero dati lo leggiamo su Wikipedia.

Attivando la procedura attraverso il nostro form di richiesta di intervento potrete inviare immediatamente il vostro supporto danneggiato tramite nostro corriere gratuitamente .

SaveData mette a disposizione dei propri clienti 3 modalità di servizio di Diagnosi, a seconda delle necessità e dell’urgenza dei clienti stessi.

Standard service:

Il disco viene messo in lavorazione rispettando la coda di laboratorio, e nell’arco di 5/6 giorni vi comunicheremo l’elenco dei file recuperabili con il relativo preventivo di spesa per il recupero.

€ 110,00 IVA esclusa
Priority service:

Il disco, avendo la precedenza sulle diagnosi standard, viene lavorato non appena registrato. Questo permette di ridurre notevolmente i tempi di attesa per avere l’esito della diagnosi.

€ 220,00 + IVA
Emergency Service:

Il disco entrerà in lavorazione per la diagnosi non appena verrà registrato e i nostri ingegneri lavoreranno sul disco senza interruzione, 24 ore su 24, anche i weekend e giorni festivi.

€ 440,00 + IVA
Per i sistemi multipli RAID e NAS (diagnosi standard circa 7/8 gg)

€ 100,00 per singolo hard disk IVA esclusa

Per le USBPEN e le SMART Card

€ 50,00 iva esclusa

Completata la fase della Diagnosi, in caso di esito positivo sarà inviata una e-mail con l’elenco completo delle directory e dei file recuperabili, con il relativo preventivo di spesa per il recupero.
Il preventivo viene formulato in base alla lavorazione necessaria per effettuare il recupero ed in base al tipo di guasto del supporto, non in base alla quantità di file recuperati.

Solo dopo l’accettazione del preventivo di spesa previsto, i nostri ingegneri si adopereranno per la seconda fase, ovvero, con l’esecuzione dell’effettivo lavoro di recupero dati.
Nel caso di non accettazione del preventivo o di recupero negativo, l’unico importo da corrispondere rimane quello della diagnosi.

Non è previsto un recupero dei dati in forma mirata.

Tutti i dati recuperabili saranno trasferiti su un nuovo supporto, da fatturare separatamente, o che potete fornirci voi insieme con il disco danneggiato.
I vostri dati verranno conservati, nei nostri archivi, per un mese dalla data del recupero dati e del recupero file secondo la normativa vigente per il trattamento dei dati sensibili.
A meno che non sia espressamente richiesto il supporto informatico danneggiato sarà distrutto. Qualora aveste la necessità di riavere il vostro supporto danneggiato questo dovrà essere espressamente richiesto al momento della compilazione della scheda informativa.

Contatti:

Per informazioni generali e commerciali sul recupero dati potete contattarci al nostro numero verde: 800973343 o inviare una email a recuperodati@savedata.com.

Per conoscere il nostro programma partner e le relative condizioni inviare una email a recuperodati@savedata.com.

Per informazione relative allo stato di una lavorazione di recupero potete contattare il Laboratorio tramite email all’indirizzo recuperodati @savedata.com.”

Numero verde non attivo da cellulare. Accettiamo pagamenti anche via Paypal

HDDSavedata
Via di Villa Torlonia 1,
00161 Roma
Tel. 06 8987 1105